CONFAPI CREDIT: GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE CON IL FAPI E’ POSSIBILE FINANZIARE GLI INTERVENTI

del 06.03.2015

Il Fapi è un Fondo interprofessionale paritetico costituito da CONFAPI, CGIL, CISL, e UIL al fine di promuovere lo sviluppo della Formazione Continua nelle PMI, quale strumento di competitività delle imprese e di garanzia occupazionale per i lavoratori.

Confapi Credit mette a disposizione delle aziende un team di professionisti provenienti dal mondo bancario, della consulenza finanziaria e del controllo di gestione per affiancare l’impresa in maniera continuativa. Grazie alla collaborazione con il Fapi - Fondo Formazione PMI - e Veneto Più srl, l’azienda può finanziare interamente l’intervento.

Il Fapi come tutti i fondi interprofessionali raccoglie lo 0,30% dei contributi che le imprese versano all’Inps ogni mese e che dall’Inps vengono versate ai Fondi cui le aziende aderiscono. Tali risorse sono utilizzate dal Fapi per finanziarie le attività formative dei lavoratori e delle lavoratrici delle imprese aderenti. Aderire al Fapi, quindi, non costa nulla in quanto ogni azienda già versa all’Inps queste risorse. L’adesione può essere effettuata attraverso comunicazione del proprio consulente del lavoro in ogni momento dell’anno, tramite i moduli che vengono usati mensilmente per i versamenti dei contributi all’Inps.

Il Fapi ha scelto di distribuire le risorse con un meccanismo che consente anche all’azienda più piccola e con meno dipendenti di muoversi alla pari, rispetto all’opportunità di fare formazione, con le realtà produttive numericamente più significative. Inoltre il Fapi finanzia le proprie aziende sulla base delle necessità formative dell’impresa e non sulla base di quanto l’impresa ha accumulato finora.

In generale, si può dire che la distribuzione dei fondi è molto polarizzata nelle Regioni dove vi è un’alta concentrazione di aree produttive (Lombardia, Lazio, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte). In Lazio, Puglia e Basilicata è il primo fondo come numero d’imprese associate. La composizione degli associati riflette la realtà italiana caratterizzata da un forte tessuto di aziende medio-piccole (quasi 87% delle imprese ha meno di 20 dipendenti) localizzate principalmente al Nord.

Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it