Il presidente Casasco alla tavola rotonda organizzata da Anasf

del 07.02.2019

Il presidente Casasco ha partecipato oggi alla tavola rotonda promossa dai Consulenti finanziari, con il viceministro all’Economia Massimo Garavaglia, l’on. Giulio Centemero e il presidente di Anasf, Maurizio Bufi. “È sentire comune che le nostre Pmi soffrano di scarsa capitalizzazione e indebitamento - ha detto Casasco -  elementi che da soli o combinati ne impediscono un pieno sviluppo e ne inficiano la competitività. E nonostante questa condivisa constatazione, paradossalmente l’accesso al credito per le nostre industrie è diventato più difficile negli ultimi anni”. Sul fronte delle banche  “per una serie di fattori endogeni ed esogeni, come i vincoli europei sempre più stretti, ormai da tempo hanno abdicato alla loro funzione originaria e sociale, e cioè  quella di fornire il credito a individui, famiglie e aziende e di accompagnare gli imprenditori nelle loro  iniziative, ovvero fondamentalmente di sostegno all'economia reale”.

I consulenti finanziari “possono avere oggi un ruolo strategico  nei confronti degli imprenditori con interventi sartoriali e professionali tagliati su misura“.

Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it